lunedì 30 luglio 2007

Addio ad Ingmar Bergman, il mondo del cinema in lutto


Si è spento oggi uno dei più grandi registi del cinema mondiale, Ingmar Bergman. Un maestro per generazioni di registi e un autore sublime per milioni di persone. All'età di 89 anni il regista svedese lascia indiscussi capolavori come "Il posto delle fragole","Fanny e Alexander", "Il settimo sigillo", "Sorrisi di una notte d'estate" ,tanto per citarne alcuni su oltre 50 film (circa 40 in italia), lavorando anche come scrittore e dedicandosi a serie televisive e al teatro.
Unico e indimenticabile...

Questo il link per il sito ufficiale del regista svedese ( in inglese)



1 commento:

AmosGitai ha detto...

Caro rollingmovie, vedo che anche tu hai dedicato un post al grande Bergman.
Ho letto da qualche parte, speriamo che oggi sia nato un bambino che in futuro sia capace di fare quello che ha fatto il regista svedese.
P.S.: Chiamami tra oggi e domani (dopo le 20:00)